storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Archivio per la parola chiave ‘libro’

In dieci storie di vita l’amore per la musica

nessun commento

Paolo Di Sabatino (foto di A. Pizzarotti)

Paolo Di Sabatino (foto di A. Pizzarotti)

Che effetto fa leggere il libro scritto da un musicista? Come e cosa scrive chi è abituato a deliziare la platea con le note che scaturiscono dall’anima? La curiosità, più che l’abitudine a catalogare sforzi letterari o a condividere i testi scritti dagli amici, porta a leggere d’un fiato Tienimi dentro te. Come la musica mi ha salvato la vita di Paolo Di Sabatino (Imprimatur, pp. 110, euro 12,50). Teramano e cittadino del mondo, Di Sabatino è uno dei jazzisti italiani più apprezzati. Il suo è un libro leggero come una piuma ma denso di storie e di vita. Forse è per questo motivo che si legge in poco più di un’ora. O forse è la tecnica narrativa – dieci storie, ben dosate e raccontate, con al centro un episodio chiave che di ciascuna racchiude metaforicamente il significato – che rende il tutto così perfettamente in  equilibrio.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

domenica 15 novembre 2015 alle 23:53

93 visualizzazioni

Il potere delle Logge secondo Serpentini

un commento

La copertina del libro di Elso Simone Serpentini

Saranno Teramo e Bellante le sedi per la doppia presentazione dell’ultima fatica editoriale del professor Elso Simone Serpentini, “All’Oriente di Teramo. La massoneria teramana tra storia e cronaca” (Artemia Edizioni, Mosciano 2013, pp. 392), questo il titolo del libro del docente teramano sulle origini della massoneria a Teramo. Certamente un libro che farà discutere nei prossimi mesi. La prima presentazione è prevista per giovedì 20 giugno, alle ore 17,30 nella Sala San Carlo del Museo Civico (Via Delfico, 36 – Teramo).

Insieme all’autore sarà presenteLuigi Ponziani, direttore della Biblioteca Provinciale “Delfico” di Teramo e autore di numerosi saggi storici sul periodo del fascismo e dell’intero Abruzzo. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Teramo, dall’Associazione “Teramo Nostra” e dalla casa editrice “Artemia” di Mosciano Sant’Angelo.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

domenica 16 giugno 2013 alle 22:20

122 visualizzazioni

L’Aquila, da libro nasce premio. Per non dimenticare

nessun commento

La copertina del libro di Umberto Braccili

L’Associazione vittime universitarie del sisma aveva un sogno. Investire una somma per premiare la migliore tesi sulla prevenzione sismica nelle facoltà  di tutta Italia. L’idea è stata sposata dall’Ordine nazionale dei Geologi e sarà realizzata grazie ad un libro, “Macerie dentro e fuori”, del giornalista Rai Umberto Braccili. Ecco il comunicato  dell’Ordine dei geologi. 

Il 22 febbraio, alle ore 10,30, presso l’aula “Monroy” del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare (DiSTeM) di Palermo, sarà presentato il premio di laurea ideato dall’ ”Associazione Vittime Universitarie Sisma”, dal “Consiglio Nazionale dei Geologi” e dalla “Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi”.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

mercoledì 20 febbraio 2013 alle 20:11

74 visualizzazioni

Buon compleanno, storieabruzzesi.it!

nessun commento

Veduta del Gran Sasso Foto Iannetti da www.provincia.teramo.it

Storieabruzzesi.it compie un anno. Per chi ha messo in piedi questa piccola realtà online, a metà strada tra un blog e un periodico d’informazione, è un grande successo. Non solo perché, nel mare magnum dell’offerta giornalistica su Internet, questo sito è riuscito a conquistarsi una piccola ma solida fetta di lettori (60 utenti unici al giorno non sono pochi per chi ha scelto di fare a meno della cronaca, tranne che in alcuni casi, e di puntare molto sulle storie, alle quali è dedicata una categoria del sito) ma anche perché da questo progetto sono nate e nasceranno altre iniziative. Come quella di un libro.

Si tratta per ora di un work in progress: le migliori storie raccolte da questo sito, dalla sua nascita a una data da definire, saranno raccolte in un volume che offrirà uno spaccato dell’Abruzzo all’ombra delle sue bellezze più significative (a partire dal Gran Sasso, che ci ha offerto lo spunto per disegnare il logo del nostro blog).

 

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

mercoledì 28 dicembre 2011 alle 10:41

151 visualizzazioni