storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Archivio per la parola chiave ‘giovanni gasbarrini’

Il medico che studia e cura il secondo cervello umano

nessun commento

Filippo Cremonini

Ci sono persone che ti fanno sentire orgoglioso di essere italiano e felice di poter vantare comuni origini abruzzesi.

Una di queste è Filippo Cremonini, medico e ricercatore teramano ad Harvard. Un ragazzo brillante e con classe da vendere, così lo ricordiamo quando sgambettava dalle nostre parti. Poi si è trasferito negli Stati Uniti e lì è iniziata la sua ascesa.

Una carriera lastricata di successi. Che ci racconta (da Boston) il diretto interessato.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

venerdì 07 febbraio 2014 alle 10:25

888 visualizzazioni

Berlino e l’Europa premiano Giovanni Gasbarrini

nessun commento

Giovanni Gasbarrini nella sua villa a Giulianova

Ancora pochi giorni e poi il professor Giovanni Gasbarrini volerà a Berlino per ritirare un ambito riconoscimento. Infatti, ogni anno la UEG (United European Gastroenterology) premia personaggi di spessore che hanno fornito contributi di rilievo e fondamentali per la gastroenterologia nel suo complesso ed in particolare per la UEG stessa.

Nella motivazione di conferimento si legge: “I vincitori che si sono succeduti negli anni hanno contribuito a migliorare in modo significativo la vita delle persone affette da malattie gastrointestinali. Inoltre, i loro contributi, la leadership e l’impatto scientifico sono stati importanti per UEG. Il loro lavoro è ampiamente riconosciuto dall’intera comunità gastroenterologia”.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

giovedì 10 ottobre 2013 alle 22:44

881 visualizzazioni

Lucio Dalla alla festa del “nonno G”

2 commenti

Lucio Dalla e Giovanni Gasbarrini

Una vecchia promessa, fatta all’incirca quarant’anni fa, è stata finalmente mantenuta. Lucio Dalla si è presentato a sorpresa a Giulianova Lido, nella villa di Giovanni Gasbarrini, il noto medico di origini abruzzesi,  in occasione della “festa del nonno G”.
 
Un evento che ogni anno, insieme a parenti e centinaia di amici, appartenenti a diverse generazioni (dai più anziani ai bambini), il luminare – ex direttore dell’istituto di medicina interna dell’Università Cattolica di Roma, docente universitario e autore di numerose pubblicazioni – celebra per festeggiare gli anni. Quest’anno, 75 le candeline da spegnere.
Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

lunedì 29 agosto 2011 alle 13:17

1.122 visualizzazioni