storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Archivio per novembre 2013

L’uomo che studia i mattoni primordiali dell’universo

nessun commento

Roberto Buonanno

Si sta dando da fare per rendere l’osservatorio (concedeteci l’ossimoro) più “visibile” all’esterno. E per cercare di evitare che, contrariamente a quanto scritto tre anni fa nello statuto dell’Inaf, l’Istituto nazionale di astrofisica da cui dipende, quello di Collurania venga accorpato a Roma. Un modo elegante per dire che chiuderà. Roberto Buonanno, direttore dell’osservatorio fondato da Vincenzo Cerulli nel 1890 e presidente della Società astronomica italiana, per il momento ha ottenuto, anche grazie all’aiuto della Regione e delle risorse del Fondo sociale europeo, il congelamento della decisione. Il contributo Fse arriverà in cambio delle attività didattiche che i ricercatori di Collurania si sono impegnati a svolgere nelle scuole superiori abruzzesi. Do ut des. Ma il rischio di chiusura è acqua passata. Buonanno si rilassa e noi ne approfittiamo per cogliere (dello scienziato) un’intervista-ritratto.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

giovedì 28 novembre 2013 alle 23:05

183 visualizzazioni

Breve storia di Klaus, flautista del mondo

nessun commento

Klaus-Peter Diehl

Si chiama Klaus-Peter Diehl (nella foto) ed è un flautista. Ha suonato nelle grandi compagnie orchestrali di mezza Europa e ha insegnato a fior di flautisti dedicando alla musica quasi tutta la sua vita e rinunciando per lei persino al suo lavoro in Deutsche Bank.

Questo prima di seguire la sua vera vocazione, che è quella di girovagare tra Francia, Austria, Spagna, Germania e Italia con il suo camper e suonare per strada “senza avere padroni” . Anni fa si esibì a Sorrento con Sinead ‘O Connor in un tributo ai Beatles come testimonia questo video . Ora è a Teramo, dove all’inizio tutti lo avevano scambiato per un barbone…

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

sabato 23 novembre 2013 alle 19:15

1.795 visualizzazioni

A Teramo il Fantasma dell’Opera fa beneficenza

nessun commento

Una scena da "Il fantasma dell'opera" di Massimiliano Lanti

Danza, aperte le prevendite per ‘Il Fantasma dell’Opera’ in scena al Teatro Comunale di Teramo il prossimo 13 dicembre (ore 21). Ispirato al grande classico del musical di Andrew Lloyd Webber  (oltre 10mila le rappresentazioni dalla ‘prima’ del 1986, record d’incassi a Londra e Broadway), il balletto diretto dal maestro Massimiliano Lanti porterà sul palco del Comunale le atmosfere e l’intensità drammatica dell’opera tratta dall’omonimo romanzo di Gaston Leroux e ambientata nella Parigi di fine ‘800.

La storia racconta l’amore disperato di un geniale musicista dal volto sfigurato che vive nei sotterranei dell’Opéra di Parigi per la giovane soprano Christine Daaé, legata sentimentalmente al visconte Raoul De Chagny.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

sabato 16 novembre 2013 alle 10:34

144 visualizzazioni

Gianni Di Francesco e l’Universo della Speranza

nessun commento

La locandina dell'evento

Il Centro Giovani Kairòs ospita una nuova mostra, intitolata “ L’Universo della Speranza”, a partire da oggi, sabato 16 novembre. All’interno della sua rassegna “giovani autori teramani”, dopo aver fatto esporre tre giovani fotografi con i loro tre diversi approcci alla fotografia, ora è il turno della pittura.

Il giovane pittore Gianni di Francesco, classe 1967, mette a disposizione del grande pubblico alcune delle sue opere. Un’altra bella occasione che il Kairòs offre a un giovane talento della sua città di mostrarsi e farsi conoscere.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

sabato 16 novembre 2013 alle 10:27

86 visualizzazioni

L’arte che tramuta i pastori in cowboys

nessun commento

Maurizio Anselmi

Ama gli angoli nascosti della montagna abruzzese, che ha girato in lungo e in largo a caccia di inquadrature. E ama soprattutto i personaggi che vi abitano, i quali nel suo obiettivo appaiono più simili a cowboys americani che a pastori italiani. Ritratti che sembrano dipinti e che l’”Hasselblad Bulletin”, la rivista online della più importante azienda mondiale di macchine fotografiche d’alta qualità, ha deciso di pubblicare nell’ultimo numero. Un bel riconoscimento per Maurizio Anselmi, il fotografo artista che più di tutti conosce paesaggi e gente del Gran Sasso. Per lavoro e per passione. Due elementi che costellano una lunga carriera svolta con dedizione cercando (e riuscendo nell’intento) di stare alla larga da matrimoni e cerimonie, l’attività che di solito i fotografi di professione svolgono per necessità.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

venerdì 15 novembre 2013 alle 9:37

204 visualizzazioni

Un po’ di Abruzzo nel mondo (scuro) di Thor

nessun commento

La foto vincitrice del concorso Kaplan realizzata dall'abruzzese Ernano Molino

È uno studente abruzzese uno dei fortunati vincitori che si è aggiudicato la possibilità di partecipare alla première mondiale del film Marvel “Thor: the Dark World” . Ernano Molino, 23 anni di Vasto, ha vinto la competizione fotografica organizzata da Kaplan International English in collaborazione con Marvel. La foto di Ernano è stato scelta tra centinaia di altre foto scattate nelle scuole di inglese Kaplan tra Inghilterra e Irlanda. Lo studente italiano si è ritrovato a sfilare sul tappeto rosso del cinema Odeon di Leicester Square, a Londra, al fianco di celebrities internazionali del calibro di Natalie Portman e altri protagonisti dell’atteso film della Marvel.

Ernano ha partecipato al concorso insieme a Rafael Fraga e Dalila Simila dal Brasile e Maria Fernanda Rivera dal Venezuela, insieme ai quali si è cimentato nel travestirsi come i personaggi del film per ricreare le scene del trailer e vincere il concorso.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

martedì 12 novembre 2013 alle 23:56

134 visualizzazioni

Tangenti per «il Vate». Arrestato assessore Pdl

nessun commento

Luigi De Fanis (Corriere.it)

Quattro giorni fa, ironia della sorte, aveva partecipato alla presentazione della prima carta dei servizi sanitari per detenuti realizzata dalla Asl di Chieti. Questa mattina, all’alba, è stato lui stesso oggetto di una misura cautelare. Luigi De Fanis, 53 anni, assessore regionale alla Cultura, e la sua segretaria particolare, Lucia Zingariello, 34, sono stati posti agli arresti domiciliari nel corso di una operazione scattata alle prime luci del giorno e denominata «Il Vate». Ad attuarla gli uomini del corpo forestale dello Stato di Pescara, L’Aquila e Chieti, su disposizione del gip del Tribunale di Pescara Mariacarla Sacco. I reati contestati sono concussione, truffa aggravata e peculato. Il provvedimento è stato richiesto dal sostituto procuratore di Pescara, Giuseppe Bellelli, già protagonista del processo «Sanitopoli» che ha in seguito portato alla condanna dell’ex governatore abruzzese Ottaviano Del Turco a nove anni e sei mesi.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

martedì 12 novembre 2013 alle 23:33

33 visualizzazioni

Un masso gigante sul paese. Scatta l’evacuazione

nessun commento

Pietracamela, uno dei borghi più belli d'Italia

Ancora un paio di giorni e Pietracamela, caratteristico borgo alle pendici del Gran Sasso, sarà libera dall’incubo del masso. Un blocco roccioso di oltre mille metri cubi (equivalente a un palazzo di sei piani) incastonato nella parete di Capo Le Vene, a duecento metri di distanza in linea d’aria dalla piazzetta centrale del paese. Lo spettacolare intervento di rimozione è previsto mercoledì pomeriggio. Per l’occasione il borgo, che conta 298 residenti (ma solo sulla carta, in realtà sono molti di meno in questo periodo), dovrà essere parzialmente evacuato. Le famiglie che abitano a meno di 200 metri dal punto dell’esplosione dovranno lasciare le loro case. Divieto di uscire, invece, per chi si trova nella fascia compresa tra 200 e 400 metri. Nelle prossime ore si saprà qualcosa di più circa l’effettiva estensione dell’area di sgombero.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

lunedì 11 novembre 2013 alle 16:28

102 visualizzazioni

Ruzzo, la (im)possibile missione di Forlini

nessun commento

Antonio Forlini

Ruzzo missione impossibile? A guardare i bilanci, che segnano un passivo di 95 milioni di euro, chiunque sarebbe tentato dall’idea di desistere dall’impresa. Non sembra invece spaventato Antonio Forlini, manager di lungo corso all’Amadori (dove ha la responsabilità di alcuni settori strategici e la gestione di tutto il personale, circa settemila dipendenti) e neo presidente della Ruzzo Reti da qualche settimana. L’idea di partenza è che la Ruzzo, fin quando si occupava solo di distribuzione idrica, era un’azienda sana con un surplus finanziario. Poi le cose sono cambiate. L’aver ereditato dai Comuni la gestione dei depuratori e della rete fognaria ha costretto l’azienda ad effettuare investimenti superiori alle disponibilità del momento.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

sabato 09 novembre 2013 alle 16:21

100 visualizzazioni

Sagaria, luce della pittura e ombre dell’inquietudine

nessun commento

"Il mercato del sabato" di Norberto Sagaria

Luce e tenebra sono i termini più esemplificativi del percorso umano di Norberto Sagaria (in mostra alla Pinacoteca civica di Teramo fino a lunedì 4 novembre, ndr). La luce è indubbiamente la cifra linguistica della sua pittura. Esordisce grazie all’apprendistato svolto presso la Scuola comunale del disegno en plein air, con il paesaggista Gennaro Della Monica, dipingendo in campagna pascoli e vedute del maestoso Gran Sasso soprattutto all’alba; e studiando le rifrangenze dell’illuminazione aurorale sugli elementi romanico-gotici della Cattedrale di Teramo.

Continua la lettura »

Scritto da Alberto Melarangelo

domenica 03 novembre 2013 alle 0:03

182 visualizzazioni