storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Archivio per la parola chiave ‘armi’

Armi e bussole impazzite, il mistero di Scanno

nessun commento

Il "cuore" di Scanno (foto Enzo Gentile)

Il "cuore" di Scanno (foto Enzo Gentile)

Il livello dell’acqua sceso di almeno sei metri in meno di un anno, le bussole dei sommozzatori impazzite, un oggetto non identificato sepolto nel fondale e, infine, armi e munizioni dell’ultima guerra che riaffiorano dopo quasi settant’anni. Se non fosse per la concretezza dei suoi abitanti, i quali respingono fantasiose ipotesi stile Loch Ness, si direbbe che cose strane accadono a Scanno e nei dintorni dell’omonimo lago abruzzese, il più grande della regione, formatosi a causa di una frana migliaia di anni fa.

Si tratta di episodi, rassicurano gli amministratori locali, che però non fanno dormire sonni tranquilli alla popolazione. Come la moria di pesci di quattro anni fa, un episodio anche quello ed ora per fortuna solo un ricordo. Il problema dell’acqua è grave ed urgente.

Continua la lettura »

Scritto da Nicola Catenaro

venerdì 09 novembre 2012 alle 13:49

578 visualizzazioni