storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Jazz Fantasy in prima assoluta a L’Aquila

nessun commento

Paolo Di Sabatino

Paolo Di Sabatino (pianista, compositore e arrangiatore per Mario Biondi, Antonella Ruggiero, Michele Placido, Altan, Grazia Di Michele, nonché responsabile del dipartimento di jazz presso il Conservatorio “Casella” di L’Aquila) si cimenta nella sua prima composizione sinfonica.

Sabato 22 marzo, presso il ridotto del teatro comunale dell’Aquila, alle ore 18 (domenica 23 in replica presso l’auditorium del Conservatorio di Pescara, alle 19), verrà infatti eseguita in prima assoluta la sua Fantasy for Piano Jazz Trio and Orchestra.

Il brano è inserito all’interno di un programma molto accattivante che unisce le armonie e le improvvisazioni jazz alle sonorità classiche della musica sinfonica.

Il progetto si chiama infatti Italian Jazz Synphonies e vede impegnati sul palco il trio di Paolo Di Sabatino (con Daniele Mencarelli al contrabbasso e Glauco Di Sabatino alla batteria) e l’Orchestra Sinfonica Abruzzese. La direzione dell’orchestra è affidata a Roberto Molinelli. Gli arrangiamenti sono di Di Sabatino, per la parte armonico/ritmica, e di Molinelli, per la parte dedicata alle orchestrazioni (tranne quella della Fantasy, che è dello stesso Di Sabatino).

Il repertorio è quanto mai interessante, visto che unisce alcuni dei brani più conosciuti e amati del repertorio italiano (Azzurro, Nel blu dipinto di blu, Quando, quando quando, Il cuore è uno zingaro, Donne) a brani originali di Di Sabatino, che ha sempre fatto della ricerca melodica una delle sue peculiarità più importanti del proprio stile compositivo e improvvisativo.

di Redazione

venerdì 21 marzo 2014 alle 10:34

56 visualizzazioni

Lascia un commento

*