storieabruzzesi.it

blog d'informazione

InOpera: creatività coraggiosa, realismo audace

nessun commento

Un'immagine della scorsa edizione di InOpera

Al via la sesta edizione di “InOpera”, l’evento per le imprese profit e non profit organizzato dalla società Net Companies e promosso dal Coordinamento dei Csv dell’Abruzzo e da altri partner quali Regione Abruzzo, Cdo Abruzzo Molise, Confindustria Pescara, Confcooperative Abruzzo, Api Pescara Chieti, Formedil, Cassa Edile della Provincia di Pescara.

L’appuntamento è per sabato 15 e domenica 16 ottobre al Palacongressi d’Abruzzo di Montesilvano. La due giorni è articolata in momenti di lavoro, convegni, expo all’insegna del tema “Creatività coraggiosa, realismo audace”.  InOpera prevede un’area riservata agli iscritti e una aperta al pubblico.

Nella prima, gli operatori partecipanti alla formula Collaborare (sabato) o Costruire (domenica, per il mondo dell’edilizia) potranno incontrarsi, stringere accordi, ipotizzare sinergie, impostare percorsi comuni. Inoltre, potranno partecipare a seminari sull’accesso al credito, l’internazionalizzazione, la sicurezza sul lavoro.

Nell’area aperta al pubblico e ad accesso libero, invece, sarà possibile visitare gli stand degli espositori – imprese profit e non profit del mondo dei servizi alla persona, ma anche produttori locali – che hanno scelto la formula Mostrare e Gustare, operative in tutti e due i giorni.

Per tutti i visitatori, poi, è stato predisposto un ricco programma di dibattiti che si svolgeranno nell’auditorium. Si parte sabato alle 11, con il convegno su “Crisi economica e nuovi bisogni: uomini e opere in campo con creatività e realismo”, al quale parteciperanno Alfredo Castiglione, vicepresidente della Regione Abruzzo; Marco Lucchini, direttore della Fondazione Banco Alimentare Onlus; don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana di Pescara-Penne; Enrico Marramiero, imprenditore e presidente di Confindustria Pescara.

Nel pomeriggio, alle 18.30, è invece in programma la presentazione del rapporto “Sussidiarietà e Formazione”, con la partecipazione di Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà; Paolo Gatti, assessore regionale alla Formazione; Giuseppe Ranalli, imprenditore e presidente di Cdo Abruzzo Molise; Silvio Di Lorenzo, imprenditore e presidente della Camera di Commercio di Chieti.

Domenica mattina, alle 11, ci sarà la santa messa celebrata da don Marco Pagniello mentre nel pomeriggio, alle 17.30, è prevista la tavola rotonda su “Innovazione sociale ed Economia civile. Ruoli, responsabilità, condivisione” a cura del Polo dell’Innovazione Sociale e dell’Economia civile. Alle 18.30, infine, assemblea sul tema generale dell’evento “Creatività coraggiosa, realismo audace” con la partecipazione di Giuseppe Ranalli e Antonio Dionisio, rispettivamente presidente e direttore di Cdo Abruzzo Molise.

Sempre per i visitatori, infine, nei due giorni sarà possibile visitare la mostra “150 anni di sussidiarietà”. Per le famiglie, ci sarà anche l’animazione per i bambini.

Altre informazioni e programma completo sul sito www.in-opera.net.

(Da “L’Araldo Abruzzese” del 12 ottobre 2011)

di Redazione

giovedì 13 ottobre 2011 alle 8:06

70 visualizzazioni

Lascia un commento

*