storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Archivio per la parola chiave ‘mostra il coraggio di immaginare’

Il coraggio di immaginare a Teramo

nessun commento

Claudio Benghi, "L'uscita del giardino"

«Senza immaginazione  non c’è salvezza»,  sosteneva il celebre storico dell’arte  Giulio Carlo Argan, intendendo che senza di essa non può esservi occasione al superamento del mondo ma solo prevedibilità. Chi non sogna  – prosegue Maria Cristina Ricciardi, curatrice della mostra Il coraggio di immaginare – rinuncia al cambiamento, al coraggio di immaginare possibili alternative di possibili sistemi di vita, diversi da quelli in uso.

Capiamo bene, quindi, quanto sia  importante, soprattutto oggi, conservare  la facoltà di immaginare, la possibilità di sognare  e  di mettere i nostri sogni a disposizione dell’intelletto. È importante  per ciascuno di noi  ed in particolar modo per le nuove generazioni, spesso appiattite da troppa compagnia tecnologica, dall’azzeramento delle prospettive di chi pensa che tanto non cambierà mai niente, dai frequenti pessimi esempi di chi li ha preceduti, in una Italia in forte crisi morale prima che  economica e dalla quotidianità sempre più violenta.

Continua la lettura »

Scritto da Redazione

sabato 26 Novembre 2011 alle 10:10

852 visualizzazioni