storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Raffaele, a 100 anni va a lezione di Internet

nessun commento

Raffaele Ciampaglia

Non è un paese per vecchi Pizzoferrato, piccolo centro montano con 1.200 abitanti nella media vallata del Sangro, in provincia di Chieti. O, almeno, non lo è per chi si fa beffe del peso degli anni. Raffaele Ciampaglia, un secolo di vita compiuto il 28 luglio scorso, è uno di questi. Si è appena iscritto a un corso per imparare a usare Internet, organizzato dal Comune per gli over 65. «Mi piacerebbe usare le nuove tecnologie per imparare a parlare con i miei nipoti che abitano a Firenze », ha detto consegnando il modulo di adesione. Determinazione e grinta non gli mancano.

Ad accompagnare in questa nuova avventura Raffaele, che ha fatto il sarto per una vita ma vanta anche un passato da combattente (partigiano e abile guida antimine nella Brigata Maiella), sono altri dodici

Una classe di allievi molto determinati

corsisti più “giovani”. Tra questi, anche il parroco di Pizzoferrato, don Vincenzo Di Pietro, 74 anni e la voglia di adeguarsi ai nuovi media, come Twitter, caro anche al Vaticano. «Sono ansiosi di connettersi al mondo», dice il sindaco di Pizzoferrato, Palmerino Fagnilli. «Nel gruppo ci sono diverse signore che hanno chiesto agli insegnanti come imparare a usare il telefonino».

Il corso dura sei mesi e si concluderà con un piccolo esame. Al più bravo degli allievi l’amministrazione regalerà anche un tablet. C’è già chi giura che sarà proprio Raffaele ad assicurarsi il premio: non solo è il più longevo degli abitanti del paese, è anche lo studente più promettente, diligente e attento alle lezioni: non se ne perde una. Ma per il sindaco hanno tutti ottime chance di vincere il premio. «Nel frattempo stiamo lavorando per risolvere i problemi di connessione e di banda larga che affliggono ancora tante, troppe zone dell’Abruzzo interno».

Nicola Catenaro
Da Corriere.it del 17 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Raffaele Ciampaglia e il sindaco Palmerino Fagnilli

di Nicola Catenaro

mercoledì 18 dicembre 2013 alle 13:28

128 visualizzazioni

Lascia un commento

*