storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Un disco per due. Se l’unione (musicale) fa la forza

nessun commento

La cover del 45 giri di AmelieTritesse e TreTigriContro

La provincia offre tanti vantaggi e qualche svantaggio, ad esempio la scomparsa dei negozi di dischi. Un piccolo dramma per gli ammalati di musica cresciuti annusando le copertine e accarezzando con i polpastrelli la superficie rugosa del vinile. Allora non rimane che tornare all’artigianato e produrselo da soli l’amato dischetto, magari unendo le forze.

Così hanno fatto Amelie Tritesse (il 19 aprile, questa sera, live al Baratto, a Sant’Atto, Teramo, ore 22) e Tre Tigri Contro , due gruppi del Teramano che hanno diviso il palco in più occasioni e che si sono piaciuti subito, a pelle. Il risultato è un 7” con buco grande da jukebox, limitato a 300 copie: 200 copie vinile nero in busta di cartone pressato, 100 copie vinile colorato (rosso, giallo, verde) in scatole di cartone ondulato; tutte le copertine sono dipinte a mano. Il 45 giri esce il 20 aprile 2013, in occasione della sesta edizione del Record Store Day.

Cos’è il Record Store Day? Nel 2007 Chris Brown, un impiegato del negozio di dischi Bull Moose di Portland, si è inventato il Record Store Day per celebrare gli oltre 700 negozi di dischi indipendenti negli USA e le centinaia di migliaia di negozi musicali indipendenti sparsi in tutto il globo. Da allora, ogni terzo sabato del mese di aprile, si festeggia questa giornata interamente dedicata al disco, con pubblicazioni ad hoc, rarità, inediti, versioni alternative, ristampe, remix, che coinvolgono una grossa quantità di musicisti in tutto il mondo.

AMELIE TRITESSE (Teramo)

Né mondi fantastici, né donnine col nasino all’insù, Amelie Tritesse è un read’n’rocking in presa diretta fatto di parole e suoni, voci e strumenti, letture e canzoni, che spaccia storie imbevute di nostalgia rabbiosa e sarcasmo di strada. Nel 2011 il gruppo ha pubblicato su Interno 4 Records/NdA “Cazzo ne sapete voi del rock and roll” un CD composto da 10 tracce e un libro di 64 pagine con le illustrazioni di Fabrizio “Pluc” Di Nicola, i testi/racconti brevi e un racconto lungo di Manuel Graziani.

TRE TIGRI CONTRO (Giulianova, Teramo)

Power trio con un piede nel cantautorato schizzato e l’altro nell’indie-rock traviato dal garage dei ’60 e dai riffoni Seventies. Immaginate Ivan Graziani con gli Zen Circus come backing band. Immaginate Rino Gaetano fulminato da Kick Out the Jams degli MC5. Immaginate quello che vi pare.

di Redazione

venerdì 19 aprile 2013 alle 17:33

107 visualizzazioni

Lascia un commento

*