storieabruzzesi.it

blog d'informazione

Premio Teramo 2012, al via la raccolta dei racconti

un commento

Il nuovo e gradevole logo del Premio Teramo

E’ stata bandita la 42° edizione del Premio per un racconto inedito. I racconti dovranno pervenire entro il prossimo 10 giugno. Tutti i dettagli sono pubblicati sul sito www.premioteramo.it.  Diverse la novità della edizione 2012 del Premio letterario istituito nel 1959, di cui è stato di recente nominato segretario il critico letterario (in precedenza giurato del concorso) Simone Gambacorta. Una novità storica è quella della redazione dei “Criteri di regolamentazione”, un vero e proprio regolamento generale che stabilisce le linee guida del Premio e che definisce ruoli, tempi e modi delle varie edizioni.

Altra importante novità è quella del logo, ideato dall’artista Gianni Tarli, teramano: un libro stilizzato che evoca i due fiumi della città e ha il pregio di marcare una innovazione ancorandola ai segni che l’hanno preceduta, racchiudendo un insieme di significati che sono soprattutto “citazioni” alla storia e alla fisionomia della città.

Il Premio Teramo torna alle tre sezioni classiche, con la conferma di precedenti sponsor privati e l’ingresso di nuovi. Per la Sezione Premio Teramo: il Lions Club Teramo, Panathlon Club Teramo, Rotary Club Teramo con 3000 euro. Per la Sezione Premio Teramo “Mario Pomilio” per uno scrittore abruzzese: la Banca di Teramo di Credito Cooperativo con 2500 euro. Per la Sezione Premio Teramo “Giacomo Debenedetti” per uno scrittore giovane: il Gruppo Giovani Imprenditori Edili Ance Teramo, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Teramo, l’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Teramo per 1500 euro.

Particolare attenzione verrà posta ai rapporti con l’Università e il mondo della scuola. In programma la presentazione, come Premio, di due libri. Il progetto si intitola “La critica letteraria spiegata agli studenti” e prevede incontri con Renato Minore (3 maggio) e con Antonio Tricomi (17 maggio) che parleranno dei loro libri “La promessa della notte” e “In corso d’opera” agli studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione. Ma la particolarità del progetto è che a intervistare i due critici saranno direttamente gli studenti del Liceo Classico e del Comi. Le due scuole hanno acquistato i libri e questo rappresenta un’operazione culturale che fonde in sé la promozione della lettura, il dialogo tra scuole, Università e Amministrazione Comunale e l’approfondimento di tematiche relative alla letteratura italiana contemporanea. L’amministrazione comunale, per questo progetto, non deve sostenere costi, grazie alla partnership instaurata con gli interlocutori.

Fonte: www.comune.teramo.it

di Redazione

martedì 17 aprile 2012 alle 17:54

95 visualizzazioni

Pubblicato in Cronache,Cultura & Spettacoli

Parole chiave:

Un commento per 'Premio Teramo 2012, al via la raccolta dei racconti'

Rimani aggiornato con RSS o TrackBack su 'Premio Teramo 2012, al via la raccolta dei racconti'.

  1. ma il sito funziona? perchè non mi carica la pagina. Volevo leggere il regolamento, mi ha stuzzicato la voglia di scrivere, è tanto che non lo faccio. Se hai il regolamneto me lo mandi via messaggio per favore?

    vanessa

    19 Apr 2012 alle 12:51

Lascia un commento

*